Contratto

Il Bioscience Institute S.p.a. , in qualità di proprietaria dei laboratori, propone ai genitori un contratto diretto, senza avvalersi di alcuna azienda di intermediazione, e quindi:

  • Risponde direttamente del proprio operato, impegnandosi a non cedere mai a terzi i diritti derivanti dal contratto
  • Si impegna contrattualmente a mantenere inalterato nel tempo il livello di qualità delle procedure adottate e della struttura in cui opera, attraverso strumenti oggettivamente attendibili come le certificazioni internazionali.
  • Si pone come interlocutore unico, che risponde del proprio operato e che gestisce direttamente i laboratori dove vengono fisicamente conservate le cellule staminali.

Perché è preferibile che la società che sottoscrive il CONTRATTO corrisponda a quella che eroga il servizio?

Perché permette di avere un interlocutore unico, che risponde direttamente del proprio operato in quanto possiede la titolarità e la gestione diretta dei laboratori dove vengono ficicamente conservate le cellule staminali.

Che rischio si corre se, l’azienda con cui si sottoscrive il CONTRATTO può cederne i diritti a terzi?

Si corre il rischio di non essere adeguatamente tutelati: l’azienda a cui sono state affidate le proprie cellule staminali potrebbe cederne infatti i diritti ad una società di cui non può garantire le caratteristiche.

ATTENZIONE


Se il contratto viene sottoscritto da una società italiana:

›  Vuol dire che la società non è titolare dei laboratori ma solo un intermediario, perché in Italia, per legge, non possono esistere banche private di staminali autologhe

›  Si tratta di una società italiana che compra il servizio da banche estere per rivenderlo in Italia.

Costi

Nel settore delle biotecnologie la qualità si ottiene e si mantiene negli anni solo attraverso investimenti di elevato valore economico;
nella crioconservazione biologica garantire un alto standard qualitativo è l'unico modo per conservare i campioni di staminali del sangue cordonale in modo che possano essere utilizzati per un trapianto.

Perchè Bioscience Institute SpA propone un contratto che prevede il pagamento del canone annuale?

Il versamento di una quota annuale (canone annuo) destinata al mantenimento dei campioni biologici rappresenta il metodo più sicuro per garantire, anno per anno, la copertura dei costi generati dalla loro conservazione.

In cosa consiste il rimborso di 20.000,00 euro per le spese di trapianto?

Nel caso in cui le cellule conservate vengano impiegate per un trapianto Bioscience Institute Spa offre, a tutti i suoi clienti, un rimborso (fino a 20.000,00 euro) per eventuali spese sostenute.

20 anni e poi ?

Nel 1988, per la prima volta, fu guarito un bambino affetto da anemia di Fanconi mediante trapianto di cellule staminali ematopoietiche prelevate dal sangue della sorellina appena nata.
Una recente pubblicazione scientifica ha documentato il successo di un trapianto autologo sull’uomo, mediante l’uso di cellule staminali ematopoietiche conservate per un periodo di 21 anni.
Bioscience Institute offre la possibilità di prolungare il contratto, solo sulla base delle evidenze scientifiche di volta in volta dimostrate, continuando a pagare il canone annuo.

Convenzioni

FASI

Fondo Assistenza sanitaria Integrativa

Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa per i dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi.
Dal 1° Gennaio 2010 Bioscience Institute è convenzionato in forma indiretta con il FASI - Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa per i dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi.
La convenzione tra Bioscience Institute e Fasi permette a tutti gli iscritti e ai loro familiari di usufruire del servizio di crioconservazione di cellule staminali da cordone ombelicale e da tessuto adiposo a condizioni agevolate.
Per richiedere i servizi di crioconservazione contattare il Numero Verde 800 985 177 e comunicare all’operatore il codice assistito.
Bioscience Institute è collegato telematicamente con il Fondo ed è in grado di procedere in tempo reale alla verifica di assistibilità e all’inoltro della pratica, 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno.

FASCHIM

Fondo di Assistenza Sanitaria

FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA per i lavoratori dell'industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL
Dal 1° gennaio 2011 Bioscience Institute è convenzionato con il Faschim, Fondo di Assistenza Sanitaria per i lavoratori dell'industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL nato per rispondere al crescente fabbisogno di assistenza sanitaria integrativa dei lavoratori d’azienda e dei loro familiari.
La convenzione tra Bioscience Institute e Faschim garantisce a tutti gli iscritti e ai loro familiari, che intendono usufruire del servizio di crioconservazione di cellule staminali da cordone ombelicale, trattamenti preferenziali ed agevolati.
Per richiedere i servizi di crioconservazione di cellule staminali cordonali, usufruendo delle vantaggiose condizioni riservate agli assistiti di Faschim, è sufficiente contattare il Numero Verde 800 985 177 e comunicare il codice assistito.
Bioscience Institute è collegato telematicamente con il Fondo ed è in grado di procedere in tempo reale all’inoltro della pratica, 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno.

UILCA

Uil credito esattoriale e assicurazioni

Dal 1° settembre 2011 Bioscience Institute è convenzionato con UILCA Banco di Napoli
struttura sindacale della UIL Credito ed Assicurazioni che coordina le Rappresentanze Sindacali Aziendali del Banco di Napoli presenti in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Lazio.
La convenzione tra Bioscience Institute e UILCA Banco di Napoli permette a tutti gli iscritti, e ai loro familiari fino al 3° grado di parentela, di usufruire a tariffe agevolate del servizio di crioconservazione di cellule staminali da cordone ombelicale e del tessuto adiposo.
Per richiedere i servizi, usufruendo delle vantaggiose condizioni riservate agli iscritti UILCA Banco di Napoli, contattare il Numero Verde 800 985 177.

FASIOPEN

Fondo Aperto di Assistenza Sanitaria Integrativa

Fondo Aperto di Assistenza Sanitaria Integrativa
Dal 1° luglio 2009 Bioscience Institute è convenzionato con il FasiOpen, Fondo Aperto di Assistenza Sanitaria Integrativa nato da un accordo tra Confindustria e Federmanager per rispondere al crescente fabbisogno di assistenza sanitaria integrativa dei lavoratori d’azienda e dei loro familiari.
La convenzione tra Bioscience Institute e FasiOpen garantisce a tutti gli iscritti e ai loro familiari, che intendono usufruire del servizio di crioconservazione di cellule staminali da cordone ombelicale, trattamenti preferenziali ed agevolati.
Per richiedere i servizi di crioconservazione di cellule staminali cordonali, usufruendo delle vantaggiose condizioni riservate agli assistiti di FasiOpen, è sufficiente contattare il Numero Verde 800 985 177 e comunicare il codice assistito.
Bioscience Institute è collegato telematicamente con il Fondo ed è in grado di procedere in tempo reale alla verifica di assistibilità e all’inoltro della pratica, 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno.

SOL

Gruppo SOL

La convenzione tra Bioscience Institute e Gruppo SOL permette ai dipendenti della multinazionale di usufruire dei servizi di crioconservazione a tariffe agevolate.
Per informazioni e richiedere il KIT di raccolta contattare il Numero Verde 800 985 177.

PerkinElmer

PerkinElmer

Dal mese di Febbraio 2011 Bioscience Institute è convenzionato con PerkinElmer
multinazionale americana leader a livello mondiale nel settore della strumentazione scientifica e della diagnostica prenatale e postnatale. La convenzione consente a tutti i dipendenti e ai loro familiari di usufruire del servizio di crioconservazione di cellule staminali da cordone ombelicale e da tessuto adiposo a condizioni agevolate e con trattamenti preferenziali. Per informazioni e richiedere il KIT di raccolta contattare il Numero Verde 800 985 177.